Biografia

Written by
Rate this item
(0 votes)

   

La vita per J. K. Rowling non è sempre stata magica. Nei periodi migliori come anche in quelli peggiori, Harry era sempre lì, in attesa solo di essere rilasciato nel mondo. Una cosa è certa, se Joanne Kathleen Rowling non avesse mai scritto le amate storie del nostro caro maghetto, Harry Potter, lei non avrebbe riportato la magia nel nostro mondo babbano!


Nata il 31 luglio (anche il compleanno di Harry) 1965 a Chipping Sudbury, Gloucestershire, Inghilterra, vicino a Bristol e a poche miglia a sud di una città chiamata Dursley (Famiglia babbana di Harry) qui Joanne Rowling ha iniziato la sua vita. Sua madre, Anna Volent e suo padre, Peter Rowling si sono incontrati alla stazione di King Cross e un anno dopo si sono sposati.
Jo ha una sorella minore di nome Dianne (soprannome Di). All'età di cinque anni, la Rowling ha iniziato a inventare storie per la sorella. In queste storie spesso presenti conigli. Jo ricorda quanto davvero le mancasse un coniglio per se e questo è il motivo per cui le sue prime storie riguardano i conigli. Una storia chiamata “Coniglio” parlava di un coniglio con il morbillo che è viene visitato da un'ape di nome Miss Bee. Questa è stata la prima storia di Jo aveva mai scritto.


Nel 1971, la famiglia Rowling si trasferì in un villaggio vicino, Yates che allora si chiamava Winterbourne,       quando Jo aveva sei anni. Fu in questo periodo che Jo e Di divennero amiche con Ian e Vikki Potter. Spesso giocavano a streghe e maghi e altri giochi proposti dalla Rowling. Jo poi frequentò la scuola primaria di Santa Michaela. Alla giovane età di sette anni, la Rowling ha scritto un'altra storia. Questa volta il suo racconto si svolgeva in un'avventura ricca di azione con un sacco di brividi. La sua storia è intitolata "I sette diamanti maledetti". Rowling ricorda di pensare di star scrivendo un romanzo. "Ma ora penso che era solo una racconto molto lunga", dice Jo.
Tre anni dopo, nel 1974, proprio dopo il nono compleanno della Rowling, la famiglia si trasferì a Tutshill, vicino a Chepstow, nel Galles del Sud. "Questa trasferimento coincise quasi esattamente con la morte di mia nonna preferita, Kathleen.» Jo ricorda. Kathleen ha ispirato il primo nome che Jo avrebbe poi usato quando il suo editore si preoccupò che il target di ragazzi poteva essere riluttante ad acquistare libri scritti da un autore femminile. Hanno chiesto che la Rowling usasse due iniziali, piuttosto che rivelare il suo nome.


Jo ha frequentato la scuola elementare Tutshill. Jo, proprio come tutti noi, ha attraversato una fase di scoperta di dove appartenesse. "Era un luogo molto “old fashion” e piccolo", ricorda a un'intervista per il sito Okubooks. È stato difficile adeguarsi. A scuola era la nuova ragazza e ha avuto a che fare con l’avere una dei suoi insegnanti, signora Morgan che la identificò come un muto! Jo ha avuto un primo anno difficile nella sua nuova scuola, ma presto ha trovato un gruppo di ragazzi che la videro per la persona meravigliosa che è. Jo si è “diplomata” presso la Scuola Primaria Tutshill ed ha intrapresola via della scuola secondaria.
Ha frequentato la scuola secondaria a Wyedean. Ancora una volta, la Rowling ha dovuto trovare il suo posto nella nuova scuola. Riuscì a trovare delle ragazze proprio come lei e rapidamente si unì al divertimento del liceo. Qui ha incontrato Sean Harris, mentre era al sesto anno. La Camera dei Segreti è dedicata a lui e lui è il legittimo proprietario della vettura Ford Anglia presente nel la camera dei segreti, come la macchina volante della famiglia Weasley.


Alla giovane età di 15 anni, alla madre della Rowling, Anna è stata diagnosticata la sclerosi multipla, una malattia che colpisce il sistema nervoso centrale e può essere mortale. Con il tempo le sue condizioni andarono peggiorarando. Nel suo ultimo anno a Wyedean, Jo è stata fatta Caposcuola, cosa che fu per lei un grande onore. Si è diplomata con il massimo dei voti nel 1983. Oggi, la biblioteca della scuola è dedicata a lei.


Dopo il diploma, Jo ha frequentato l'Università di Exeter dove ha conseguito un Bachelor of Arts per il francese e classici nel 1986. Ricorda, "I miei genitori volevano che prendessi un corso professionale, o che studiassi le lingue moderne 'utili'. Hanno pensato che la letteratura inglese (la mia preferenza) fosse un’opzione “dove si porterà?” così, ho studiato francese - che è stato un errore. Ho davvero dovuto mettere da parte la mia terra. Sul lato positivo, lo studio francese ha significato vivere a Parigi per un anno come parte del mio corso. "Dopo Exeter, ha lavorato a Londra come ricercatrice per Amnesty International.
L'idea per il famoso maghetto, Harry Potter è venuta a Jo mentre era su un treno in ritardo di quattro ore da Manchester a Londra nel 1990. "Ero seduta sul treno, a fissare fuori dalla finestra alcune mucche. Non era il soggetto più stimolante. Quando tutto ad un tratto l'idea per Harry era appena apparsa nella mia mente. Non posso dirvi perché o che cosa ha innescato. Ma ho visto l'idea del mago Harry e della scuola molto chiaramente. Improvvisamente ho avuto l'idea di base di un ragazzo che non sapeva quello che era ", ha detto in un'intervista per School Library Journal. Jo non aveva penna o carta con lei, così invece lasciò il famoso ragazzo che viveva e il magico mondo in cui vive, semplicemente nella testa piena di idee. Quella sera, Jo ha messo le sue idee su carta. Un po’ sapeva che Harry stava per diventare davvero famoso. Nel corso dei prossimi sei anni, ha scritto e riscritto quello che stava per essere l'inizio dell’epica serie.


Il 30 Dicembre 1990 la tragedia di sua madre ha colpito la Rowling, Anne è morta dopo una lunga battaglia con la Sclerosi Multipla. Nove mesi dopo la morte della madre, la Rowling si trasferì a Porto, in Portogallo per insegnare l'inglese come lingua straniera. Mentre era lì, ha incontrato un giornalista televisivo portoghese, Jorge Arant, che sposò il 16 ottobre 1992. Insieme hanno avuto una figlia, Jessica Isabel, nata il 27 luglio 1993. Jessica è stato chiamata così per l'eroina di Jo, Jessica Mitford, l’ autrice femminista che è una degli autori preferiti del tempo di Jo. Poco dopo, nel 1993, la coppia ha divorziato.
Nel dicembre 1993, la Rowling e sua figlia di 3 mesi si avvicinarono alla sorella, Di, giusto in tempo per Natale. Si trasferirono a Edimburgo, in Scozia, dove la Rowling e la sua famiglia attualmente risiedono. Mentre era lì, Rowling ha finito il primo libro della sua serie di sette libri. "Rowling si ritrovò in una classica “trappola madre-single", ha spiegato un collaboratore tempo. Non aveva un lavoro affidabile e viveva su finanziamenti statali. Nonostante la credenza popolare, la Rowling non ha scritto Harry su tovaglioli. Ha scritto su carta normale però, ha scritto l'intero libro a mano. Jo ha trascorso il suo tempo a scrivere in un bar e in pub locali, come il Nicholson di Edimburgo.

Nel 1996, Jo ha spedito il manoscritto finito di Harry Potter e la pietra filosofale ad un agente letterario solo per essere respinta. Jo era determinata a vedere il suo libro pubblicato, così ha provato ancora una volta. Questa volta ha inviato il suo manoscritto a Christopher Little, che si innamorò del nostro mago preferito, Harry Potter. Hanno contattato un certo numero di editori nel corso di un anno. Infine, nell'agosto 1996, Bloomsbury Publishing, che pubblicò la serie di Harry Potter in Gran Bretagna, disse le parole magiche e il primo della serie di sette libro fu pubblicato. Il resto è storia!
Nel giugno 1997, Harry Potter e la Pietra Filosofale è stato pubblicato nel Regno Unito, inizialmente con sole 500 copie stampate. Ha guadagnato rapidamente popolarità attraverso il passaparola, quindi seguì presto una seconda stampa, e il 2 Luglio 1998 fu rilasciato Harry Potter e la Camera dei Segreti. Nel frattempo, negli Stati Uniti, Arthur Levine, di “Scolastic”, che è l’editore americano di Harry Potter, fece un'offerta di $ 105,000 per i diritti di pubblicazione della serie pluripremiata. L'11 settembre del 1998, il libro di Jo, ribattezzato Harry Potter e la pietra filosofale, apparse magicamente nelle librerie per tutti gli Stati Uniti! Il terzo capitolo, Harry Potter e il prigioniero di Azkaban trovò la sua strada tra le librerie del Regno Unito nel luglio 1999 ed uscì in America due mesi dopo.

Warner Brothers ha acquistato i diritti cinematografici dei libri nel 1999. La produzione è iniziata nel 2000, con Chris Columbus come regista del film. Rowling ha insistito che l'intero cast fosse britannico, lo stesso come i libri, e che ogni cambiamento di distanza dai libri venisse approvato da lei. La sceneggiatura è stata scritta da Steve Kloves. Il film è stato girato principalmente nei Leavesden Film Studios, che si trova alla periferia di Londra. Nello stesso periodo in cui iniziarono le riprese del primo film, Harry Potter e il Calice di Fuoco volò nei negozi l’8 luglio 2000, per la prima volta uno dei libri è stato contemporaneamente pubblicato nel Regno Unito e negli Stati Uniti. Celebrata dai fan in tutto il mondo, Harry Potter e la pietra filosofale uscì nelle sale il 16 novembre 2001.


l 26 dicembre 2001, Joanne sposò il dottor Neil Murray, nella biblioteca della loro nuova casa nel Perthshire, in Scozia. Murray è perfetto per Jo. E 'stato descritto come una versione adulta di Harry, ed entrambi Murray e Rowling sono passati attraverso un divorzio. Harry Potter e la camera dei segreti uscì sul il grande schermo il 15 novembre 2002. Poi, nel marzo 2003, Jo ha dato alla luce David Gordon Rowling Murray.
Passarono tre anni prima del quinto libro della serie, Harry Potter e l'Ordine della Fenice che è uscito nelle librerie il 21 giugno 2003. Il 31 maggio 2004 Harry Potter e il prigioniero di Azkaban sbarca al cinema. Poi, nel gennaio 2005, nacque il terzo figlio di Jo, Mackenzie Jean Rowling Murray.
Più tardi, nel luglio 2005, Harry Potter e il Principe Mezzosangue scaglia un incantesimo sui Babbani di tutte le età. Il libro è diventato rapidamente il libro venduto più velocemente nella storia! Nessuna sorpresa! Borders ha registrato un fatturato di oltre un milione di volumi entro le prime 48 ore di rilascio. Il 18 novembre del 2005, Harry Potter e il calice di fuoco apparve nelle sale.

Il settimo e ultimo libro della serie Potter Harry Potter ei Doni della Morte è stato rilasciato il 21 luglio 2007. Un tour del libro seguì poco dopo. I successivi quattro film di Harry Potter sono stati rilasciati con crescente anticipazione. Divennero i film di maggior incasso nella storia. Universal annunciò i loro piani di rendere 'Il mondo magico di Harry Potter' un parco a tema, che, è stato ufficialmente inaugurato il 18 giugno 2010. E 'stato un successo incredibile. Con Hogwarts in scala, come potrebbe non esserlo?!


Nel 2010, ha fondato Jo Lumos, un ente di beneficenza il cui obiettivo è quello di aiutare i bambini negli istituti e dargli l'amore e la cura che meritano. Un’ altra chiamata che stava a cuore a Jo ha avuto risposta nel 2011. In memoria della sua defunta madre, Jo ha costruito 'The Anne Rowling Regenerative Neurology Clinic', che, fornisce cure ambulatoriali per i pazienti con malattie neurodegenerative, così come la ricerca d'avanguardia e sperimentazione clinica . Le porte della clinica sono state ufficialmente inaugurate nell'ottobre del 2013.
Nel frattempo, Jo aveva lavorato alla scrittura di quello che sarebbe stato il suo primo romanzo per adulti, il “Il Seggio vacante” che, è stato pubblicato il 27 settembre 2012. Dopo recensioni contrastanti del libro, Jo ha deciso di pubblicare il suo prossimo libro della serie con uno pseudonimo. “Il richiamo del cuculo”, pubblicato nel mese di aprile del 2013, è stato il primo capitolo della serie. Scrivere sotto lo pseudonimo come Robert Galbraith aveva i suoi vantaggi. La serie poliziesca con protagonista il detective Cormoran Strike è stato un altro successo. Eppure, ancora una volta Jo aveva dei lettori confusi, questa volta in un modo tutto nuovo, in un genere molto diverso. Il secondo emozionante romanzo di Strike, “Il baco da seta” è stato rilasciato il 19 giugno, 2014

Segui J.K.Rowling su Sito WebFacebookTwitter