DALLA QUARTA DI COPERTINA:

Secondo la mitologia nordica, quando un uomo muore valorosamente con le spada in mano diventa uno degli immortali guerrieri di Odino, il re degli dei. Magnus Chase, sedici anni e una vita di espedienti, non avrebbe mai immaginato di morire brandendo un'arma millenaria contro un gigante deciso a carbonizzare il Ponte di Boston e migliaia di innocenti. L'ascesa al Valhalla, l'Olimpo nordico, è solo l'inizio per il giovane eroe. Tra bellicose valchirie, nerboruti guerrieri e sontuosi banchetti, Magnus sta per scoprire la sconvolgente verità: suo padre è il divino Freyr e il suo compito è ritrovare la Spada dell'Estate, scongiurando così il Ragnarok, il Giorno del Giudizio, in cui i Nove Mondi saranno distrutti e gli dei si scontreranno in battaglia con i giganti. La vita di Magnus è appena finita. Eppure è appena cominciata.

 

TITOLO:

Magnus Chase e gli Dei di Asgard - La spada del guerriero

AUTORE:

Rick Riordan

EDITORE:

Mondadori (ITA) - Diseny-Hyperion Books (USA)

PAGINE:

512 (USA)

519 (ITA) 

PRIMA EDIZIONE:

06/10/2015 (USA) 

14/11/2015 (ITA)

 

 

CAPITOLI:

1. Buongiorno! Tu morirai

2. L’uomo con il reggipetto di metallo

3. Non accettare passaggi da parenti sconosciuti

4. No, sul serio. Chi gli ha dato la patente?

5. Ho sempre desiderato distruggere un ponte

6. Fate largo agli anatroccoli, o vi prenderanno a mazzate in testa

7. Stai benissimo senza naso, dico davvero

8. Attento al Gap, e anche all’omaccione peloso con l’ascia

9. Sì, desidero la chiave del minibar

10. La mia stanza non è male

11. Piacere di conoscerti. Ora tistrizzerò la trachea

12. Almeno non devo stare dietro la capra

13. La patata Phil va incontro al suo destino

14. Quattro milioni di canali, e si vede solo Valchiria TV

15. Il mio video di figuracce diventa virale

16. Le Norne. Perché proprio le Norne?

17. Non li ho chiesti io, i bicipiti

18. Combatto un’acerrima battaglia contro le uova

19. Non chiamatemi Fagiolo. Mai

20. Passa al Lato Oscuro della Forza. Abbiamo delle merendine buonissime

21. Gunilla va a fuoco e non è divertente. E va bene, un pochino sì

22. I miei amici cadono giù da un albero

23. Mi riciclo

24. Una cosa sola dovevate fare

25. L’impresario delle pompe funebri mi concia in modo assurdo

26. Ehi, lo so che sei morto, però magari chiama

27. Giochiamo a frisbee con le armi da taglio!

28. È sempre meglio parlare in faccia alla gente (soprattutto quando non ha altro)

29. Un’aquila ci frega i falafel

30. Una mela al giorno ti farà ammazzare

31. Il gioco si fa pesante (e puzzolente)

32. Gli anni passati a giocare a Bassmasters 2000 danno finalmente i loro frutti

33. Il fratello di Sam sisveglia con la luna storta

34. La mia spada rischia di finire su eBay

35. Non fate mai la cacca in testa all’Arte

36. Largo!

37. Uno scoiattolo mi ricopre di insulti

38. Vado in panne in Volkswagen

39. Freya è carina. Adora i gatti!

40. Il mio amico si è evoluto da un… No, non riesco a dirlo

41. Blitz conclude un pessimo affare

42. Diamo una festa di pre-decapitazione con gli involtini primavera

43. Che la creazione di pennuti ornamentali in metallo abbia inizio!

44. Junior vince una borsa di lacrime

45. Faccio la conoscenza diJack

46. A bordo della bellissima nave Pedicure

47. Psicanalizzo una capra

48. Hearthstone sviene perfino più di Jason Grace (anche se non so chi sia)

49. Non ti senti bene? Fa’ vedere… Ah, ecco! Hai una spada infilata nel naso

50. Niente spoiler. Thor è rimasto parecchio indietro con le serie TV

51. La famosa chiacchierata sulla trasformazione in tafano

52. Ho il cavallo giusto. Si chiama Stanley

53. Come uccidere educatamente i giganti

54. Perché non bisogna usare un coltello da bistecca come trampolino

55. La Prima Divisione Aerea dei Nani mi trascina in battaglia

56. Attenti al nano!

57. Sam schiaccia il pulsante di espulsione

58. Che diavolo…?

59. L’orrore della scuola media

60. Una splendida crociera omicida al tramonto

61. D’ora in poi, l’erica è il fiore che mi piace di meno in assoluto

62. Il lupetto cattivo

63. Detesto firmare la mia condanna a morte

64. Di chi è stata l’idea di rendere invulnerabile il Lupo?

65. Odio questa parte

66. Sacrifici

67. Ancora una volta, per un amico

68. Non ti comportare da nemico, amico

69. Oh… Ecco chi aveva fiutato Fenris nel capitolo sessantatré

70. Siamo sottoposti al PowerPoint del destino

71. Bruciamo una barca a forma di cigno (e mi sa tanto che è illegale)

72. Perdo una scommessa